domenica 21 febbraio 2010

Ai pans me!


Ieri pomeriggio ho fatto un salto all'IKEA, tanto per cambiare :-)
Lo so che sta diventando la mia seconda casa ma cosa poso farci se quando sono giù di morale mi piace spendere soldi? Meno male che non sono andato all'ora di pranzo altrimenti non mi sarei fatto mancare le mitiche polpette svedesi con la salsa di mirtilli: doppio slurp!
Arrivato alla fine del giro spendaccion-turistico ho dato un occhio nell'angolo delle occasioni (non lo faccio quasi mai) e magicamente ho trovato un bellissimo regalo per la Polpetta: una lampada da muro a forma di stella con all'interno tante piccole lucine a forma di stellina! Costava 10,40€ ma era così bella che l'avrei comprata anche se costava il doppio e in più in camera della Polpetta mancava una lampada caratteristica che facesse una luce normale. Lui ha già la sua SPOKA, il modello vecchio ovale con "orecchiette" verdi, ma non volevo che si abituasse alla luce verde...In fin dei conti è una Polpetta e non un Vulcaniano!
Dato che la lampada l'avevo trovata tra le occasioni avevo paura che non si accendesse e così ho chiesto ad un commesso di provarla. Risposta: «Lo vede quel computer dopo le casse? Dietro ci sono delle prese, può provarla li e se non va la porta al punto informazioni e fa il reso.»
Ho soltanto ringraziato ma ho pensato «Tu sei scemo! La voglio provare per evitare di comprare qualche cosa che non va e per provarla devo prima comprarla????Ai pans me!».
Ogni tanto quando sono perplesso o determinato mi esce qualche espressione dialettale delle mie parti. Traduzione:«Ci penso io!».
Avevo già in mente un'azione alla Missione Impossibile: il mio compito è trovare una presa e, senza farmi vedere da qualche commesso, provare la lampada. Così sono tornato indietro nel reparto illuminazione ed ho subito individuato due commessi, mi mancava solo l'occhio col mirino come l'uomo da 6 milioni di dollari! Diamo inizio alla missione!
Presa individuata ad ore 2...
Avvicinamento...
Controllo del nemico...
Commesso coperto da scaffale ad ore 7 e commessa ad ore 10...
Attendere allontanamento del nemico...
Nemico 1 si è spostato davanti ad un computer, ne rimane solo uno...
Nemico 2 si è allontanata di schiena...
Diamo inizio alla missione...
3
2
1
Inserimento alimentatore nella presa...
Accensione!
Ripeto: accensione avvenuta con successo, missione compiuta!!!
Ripiegare alla cassa e tornare alla base, passo e chiudo!
Ero molto contento che la lampada funzionasse, sono felice se trovo qualche cosa che rende felice la Polpetta e sapevo che gli sarebbe piaciuta, adora tutte le cose tecnologiche, chi sa da chi ha preso? :-)
Arrivato a casa ho riprovato la lampada ed era ancora più bella: ero proprio soddisfatto!
Questa sera sono andato dalla Polpetta e gli ho dato il suo nuovo regalo. Stava già mangiando ma appena ha visto la stella ha mostrato il suo faccino sorridente e mi ha riempito il cuore di gioia, me lo sarei spupazzato tutto! Più tardi, con l'aiuto di Mamma Claudia, ho montato e collegato la lampada nella camera della Polpetta ed una volta accesa abbiamo visto tutti e tre che bell'effetto faceva. Ero proprio felice!
Mamma Claudia, ricordati di accenderla ogni tanto quando la Polpetta va a dormire!
Adesso vado a dormire anche io, domani vi racconterò cosa ho preparato di buono quando sono tornato a casa mia questa sera dopo la visita alla Polpetta.
Notte, Papà Sergio

Nessun commento:

Posta un commento